AIOC

Vai ai contenuti

Menu principale:

1968 - 2018
50° Anniversario dell'Accademia Italiana Optometristi Contattologi
1968-2018
50  anni  di  storia  dell’Accademia

  50 anni sono  un traguardo  importante nella vita di tutti noi, specialmente se ben portati  e lo sono maggiormente  per la  vita di un'accademia scientifica,  che dimostra così di essere  sempre in  buona  salute .
Si !  la nostra Accademia Italiana Optometristi Contattologi ha  compiuto 50 anni di attività. L’Aioc è nata nel lontano 1968 quando la nostra professione  era  ben diversa da quella di oggi.  Erano  gli anni dell’ Ing. Eddo  Bartoli, del Prof  Sergio Villani promulgatori dell’ottica come la conosciamo oggi  ed altri personaggi che hanno fatto la storia dell’ottica e dell’optometria in  Italia .Molti colleghi  negli anni sono stati allievi  di questi insegnanti  e li hanno conosciuti personalmente  .
Questa importante ricorrenza   cade  nel nostro convegno  biennale che rappresenta  un importante “step” della nostra formazione continua .
L’Aioc da sempre ha promosso una  azione costante ed efficace nei riguardi della  nostra stupenda professione cercando di valorizzarla ai massimi livelli.
Nei giorni 18/19 novembre di questo anno,   a Firenze, culla dell’ottica italiana ,  si è svolto il nostro convegno biennale  dal titolo: “Optometria: evoluzione della refrazione.” Un incontro aperto a tutti  gli ottici- optometristi , un appuntamento  stimolante e altamente professionale,  un momento di opportunità di crescita,  e che ci ha permesso  di avere un feedback diretto, immediato con tutti i partecipanti. Sono stati ampliamente trattati argomenti  che sono l’evoluzione della refrazione classica come Visual training,  occhio e postura, Aberrometria, lenti a fronte d’onda ottimizzato, contattologia pediatrica ...  
Non sono mancati  occasioni per indirizzare verso   una optometria  ai massimi livelli ,  nel tentativo  di creare una collaborazione con altre organizzazioni professionali  nella ricerca di una sana collaborazione con  tutti coloro che si confrontano nel mondo della visione.
Quest'anno la nostra Accademia ha aderito al Tavolo Interassociativo TiOpto  che si propone di “ istituire un Registro Nazionale per definire la buona pratica professionale, comune a tutte le Associazioni aderenti.”  
XXI Convegno Nazionale AIOC
"OPTOMETRIA : EVOLUZIONE DELLA REFRAZIONE."
2018 FIRENZE
Dispense di WORKSHOP
  • Humphriss: la potenza della misura binoculare della refrazione. “   leggi dispense
Luciano Parenti,  Marica Vampo - IRSOO
Pierluigi Camiciottoli - SIOO
Andrea Andreani  
  • "Tecniche di uso optometrico per la misura del segmento oculare anteriore. "
Giampaolo Lucarini, Giuseppe Migliori - IRSOO  
  • Optometria e moderne tecnologie per il successo”
Luca Baldassari, Gianfranco Guerra
  • Integrare refrazione e training. Una nuova tecnica per un nuovo mercato."
Maurizio Giannelli  
  • La correzione dell'aberropia.   Lenti evolute e lenti a contatto a fronte d'onda ottimizzato."
Tiziano Gottardini , Gianfranco Guerra  
  • Visual training  con le nuove tecnologie”
Sergio Prezzi  



A.I.O.C. OFFRE esclusivamente per i SOCI:
 


 
NOSTRI  SPONSOR





     


              


     










Caro Collega.

Con la Tua firma, come sai, è possibile devolvere il 5 per mille delle imposte ad una Associazione o Fondazione qualificata come Organizzazione non Lucrativa di Utilità Sociale (ONLUS). L’A.I.O.C.  ONLUS rientra fra i soggetti beneficiari di questa normativa.

Destinare il 5 per mille all’A.I.O.C. non comporta alcun aggravio di costi per il dichiarante, in quanto la percentuale del 5 per mille viene calcolata sulle imposte versate, quindi a carico dello Stato; sarà la stessa amministrazione finanziaria a fare pervenire all’A.I.O.C. le somme eventualmente destinatele .

Per destinare il 5 per mille all’A.I.O.C. occore sottoscrivere l’apposita scheda della dichiarazione dei redditi MODELLO 730 o MODELLO Unico o CUD avendo l’accortezza di inserire il codice fiscale di A.I.O.C. – O.n.l.u.s.  n°  80101020487 nella parte denominata “ Sostegno del volontariato, delle Organizzazioni non Lucrative di Utilità Sociale…” e la Tua firma nel primo riquadro a sinistra.

Continuare a sostenere con il 5 per mille le iniziative durante le dichiarazioni dei redditi ed inoltre dal 1 gennaio 2013 con la legge 6 luglio 2012 n. 96, è modifi­cata la disciplina riguardante la detrazione d’imposta, ai fini IRPEF, prevista per le erogazioni liberali in denaro effettuate a favore delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) e potranno essere richieste informazioni scrivendo a: studio@ iommelli.com

RingraziandoTi in anticipo per il Tuo contributo porgiamo distinti saluti.
Per il Consiglio
        ( Il Segretario FABBRI Gianfranco)



Il Tavolo Interassociativo TiOptO è lieto di invitarVi alla presentazione ufficiale del Registro in Optometria e in Ottica
Un momento importante  per capirne gli obiettivi, i vantaggi e valutarne i traguardi futuri.
Il Registro si rivolge a tutti i professionisti con lo scopo di definire e di censire tutte le competenze e condividere lo stesso codice di condotta.
  
Vi aspettiamo numerosi!!

 
PROSSIMI APPUNTAMENTI:
SAVE THE DATE
  • CATANIA - EXPO SUD OTTICA
Domenica 11 e Lunedì 12 Novembre 2018

Lottica, una professione generosa la cui missione è di migliorare la visione di milioni d’individui. Solo un ottico con il suo orgoglio, le sue competenze e la sua etica riesce a raggiungere questo obiettivo.

OBIETTIVI
Il tavolo interassociativo TiOptO si prefigge di risolvere e definire chiaramente la buona pratica professionale, tramite l’istituzione del Registro in Optometria e in Ottica, comune a tutte le associazioni coinvolte nel progetto e diretto ai rispettivi associati.
Lo scopo primario del Registro è di condividere un codice di condotta per tutti i colleghi coinvolti, oltre ad aver programmato ulteriori attività a sostegno dei registrati, che verranno comunicate strada facendo.
VANTAGGI
Coloro che saranno registrati, vedranno definita ed identificata la propria professionalità secondo modelli di riferimento e potranno disporre di strumenti operativi comuni e condivisi. Questo primo passo ha l’obiettivo di definire la professionalità degli operatori del settore in previsione di una futura regolamentazione.
A CHI È RIVOLTO?
Il progetto è aperto a tutti gli optometristi e ottici del settore che s’impegneranno nella valorizzazione della professione, iscrivendosi al Registro e rispettando le regole del codice di condotta.
COSE IL REGISTRO?
Si tratta di una piattaforma aggiornata di raccolta e selezione delle professionalità, allo scopo di definire le competenze di optometristi e ottici, per la tutela del benessere delle persone e degli operatori registrati che condividono uno stesso codice di condotta.
COSE IL CODICE DI CONDOTTA?
Le buone pratiche in 25 punti
Questo documento descrive i principi di buona condotta e delle buone pratiche professionali, definendo i comportamenti di riferimento che sono richiesti in ogni aspetto del lavoro professionale. Il codice di condotta è pubblicato sul sito del Registro.

Dal 1 giugno 2018 sono aperti iscrizioni al registro!

COME REGISTRARSI? Clicca quì


    
Accademia Italiana Optometristi Contattologi  A.I.O.C. - ONLUS,
Via dello Steccuto, 4  - 50141 Firenze (FI) - Tel e Fax: 055-280161   aiocitalia@gmail.com
Torna ai contenuti | Torna al menu